Amatori Ascoli – Sena: 24-6.

Ascoli-Sena

Ascoli-Sena

Il Sena Rugby pur facendo bella figura ha perso la partita d’esordio nella difficile trasferta ad Ascoli. Il punteggio con la squadra più quotata del girone è più che onorevole e fa ben sperare per i ragazzi senigalliesi che ce l’abbiano messa tutta.

Questo campionato comincia con l’handicap di aver chiuso bruscamente la stagione precedente in coincidenza con l’alluvione. A maggio e a giugno non sono state messe in campo tutte quelle attività di raccordo, anche attraverso incontri amichevoli, che di solito servono nella programmazione della stagione successiva.

Il Sena nel 2013/14 ha fatto esordire la sua under 16 che ha concluso il campionato al 4°posto. Quest’anno metà della squadra è salito di categoria e gioca nell’under 18. I numeri della giovane società senigalliese non permettono di poter fare con le sole proprie forze due squadre giovanili, che devono avere ognuna circa 25 giocatori da convocare.

La soluzione è stata trovata nella collaborazione con la vicina società di Fano. Gli under 16 e gli under 18 del Sena si alleneranno a Senigallia, il martedì e il giovedì, mentre il Venerdì si alleneranno a Fano dove giocheranno la domenica insieme ai giovani del Fano Rugby ASD.

Tre partite, sulle otto in casa, del campionato verranno disputate a Senigallia e in quella occasione anche l’allenamento del venerdì sarà a Sena Park in via del Rosciolo 23, così come il terzo tempo dopo le partite, che animeranno di giovani giocatori la Club House del Sena.

SERIE C2 1° giornata di andata
Amatori Ascoli- Sena 24-6
Fabriano-Cus Camerino 0-52
San Lorenzo – Valmetauro Titans 26-12
Cus Ancona- Amatori Fermo 16-39
Classifica:
San Lorenzo, Amatori Ascoli, Cus Camerino e Amatori Fermo 5
Fabriano, Sena, Valmetauro Titans e Cus Ancona 0.