Il Sena Rugby vince a Porto S. Elpidio

Il Sena Rugby ha giocato in trasferta contro i Pretoriani del Porto S. Elpidio Rugby e dopo le due sconfitte subite dal Macerata e dal Fano ha ritrovato la vittoria per 33 a 3 segnando quattro mete premiate con i 4 punti della vittoria più uno di bonus.

Nel primo quarto d’ora di gioco il Sena Rugby grazie alla supremazia territoriale ha realizzato due calci di punizione sui tre concessi dall’arbitro, con il sempre ottimo calciatore, l’estremo Marco. Basili. Sena 6 Porto S. Elpidio 0.

Sempre Basili in giornata di grazia, al 22° trova anche la meta con la successiva trasformazione: 16 a 0. Al 34° SENA segna la seconda meta con la seconda linea Lorenzo Zamponi che uscito dalla mischia con palla in mano, dopo un discesa di 50 metri, schiaccia la palla in meta con un tuffo. Basili trasforma. Fine della primo tempo 23 a 0 per il Sena .

Al 5′ del secondo tempo il Sena riparte alla grande e realizza con la terza linea Nicolò Sagrati la terza meta che questa volta non viene trasformata 28 a 0. Al 16′ il Porto S. Elpidio trasforma un calcio di punizione e ottiene 3 punti che risulteranno essere gli unici della giornata, mentre il Sena Rugby al 23° del secondo tempo trova con il secondo centro, Edoardo Rosa, la sua quarta meta che vale anche il punto di bonus.

Il risultato viene fissato sul 33 a 3 per il Sena che guadagna cinque punti in classifica.

Gli ultimi minuti con la stanchezza nei muscoli e il risultato scontato, il gioco si fa frammentato e affiora il nervosismo, tanto che l’arbitro distribuisce quattro cartellini gialli e due rossi.

La formazione under 16 del Sena non ha giocato per il turno di riposo previsto in occasione dell’incontro fra la selezione marchigiana del centro di formazione federale U16, di stanza a Jesi, con la rispettiva selezione Toscana del centro di formazione di Prato.

Il risultato dell’incontro ha visto prevalere i toscani per 87 a 14. Da segnalare che nella selezione marchigiana sono stati impegnati tre giovani Galletti del Sena: Nicolò Rocchetti, Enea Cimarelli e Pietro Canonici.

La prossima domenica tutte e due le formazioni senigalliesi giocheranno in casa, nell’impianto “SENA PARK” inserito nell’area verde del Parco del Rosciolo, l’Under 16 contro il Macerata e la Senior contro il Falconara.

Mario Maria Molinari