Sena Rugby 41, Porto Sant’Elpidio 3 Soddisfazione del pubblico, per una bella vittoria

Sena Porto Sant'Elpidio

Sena Porto Sant’Elpidio

Il pubblico del rugby è stato premiato nello scorso week- end. Si è cominciato sabato con la meravigliosa vittoria dell’Italia sull’Irlanda per 22 a15, che ha concluso il miglior 6 Nazioni di sempre, per gli azzurri.

E’ continuato, più modestamente, con una grande festa locale al Sena Park, dove il Sena ha battuto il Porto Sant’Elpidio per 41 a 3. E’ stata una partita divertente arbitrata ottimamente, con grande autorevolezza unita alla calma e al sorriso dell’arbitro Ragaglia, del comitato dell’Emilia Romagna.

Al 7 minuto arriva subito una gran bella meta di Simone Conti che conclude una veloce giocata alla mano partita da una touche. Il Porto Sant’Elpidio accorcia le distanze piazzando un calcio al 14’, ma al 18’ l’arbitro punisce la tendenza degli avanti del Sant’ Elpidio a tuffarsi oltre il punto d’incontro, o addirittura a restare alle spalle dei giocatori avversari nei raggruppamenti.10 a 3.

Dopo appena 40 secondi arriva la seconda meta del Sena che con Basili deposita al centro dei pali. 17 a 3. Al 31’ Simone Gentilotti fa tutto da solo: altra meta per il Sena. 24 a 3. Al 39’ un ottimo sostegno porta in meta “Frodo”. 31 a 3.

Il Secondo tempo vede il Sena rilassarsi leggermente, con il Sant’Elpidio che si fa più aggressivo, come sempre succede alle squadre in svantaggio, se gli viene concesso dello spazio. Dopo una serie di cambi di fronte, al 12’ arriva la prima meta assoluta di Tommaso Manoni. 36 a 3.

Al 14’, la panchina del Sena trema: seconda meta di “Frodo”, riunione di emergenza per il terzo tempo; si stabilisce la strategia: se si vanta troppo, lo costringiamo a pagare da bere a tutti.

Il punteggio resta fermo sul 41 a 3 per il Sena. Gli ultimi minuti vedono Il Sant’Elpidio alla ricerca della meta della bandiera, che purtroppo non arriverà.

Il Sena conquista i 4 punti della vittoria più il bonus di un punto per aver segnato più di tre mete. Con due partite ancora da giocare, Il Sena ha agganciato la parte alta della classifica. La giovane squadra senigalliese può ancora togliersi delle belle soddisfazioni.

Serie C Marche
Sena – Porto Sant’Elpidio 41-3 (5-0)
Falconara – Ascoli 29-7 (5-0)
Ancona – Fabriano 13-0 (4-0)
Macerata RIPOSO
Fermo RIPOSO

Classifica
1. Falconara 43
2. Banca Macerata 38
3. Fainplast Ascoli 35
4. Fermo 24
5. Sena 22
6. Cus Ancona 11
7. Fabriano 5
8. Porto Sant’Elpidio 1